Uomini e Donne

“Uomini e Donne”: il sofferto addio di Manuel Vallicella

La registrazione dell’ultima puntata di “Uomini e Donne” potrebbe aver segnato la fine dell’avventura di Manuel Vallicella nel programma condotto da Maria De Filippi. A tenere banco questa volta non sono stati i continui screzi tra Lucas Peracchi e Andrea Damante, ma soprattutto l’addio del 29enne corteggiatore originario di Verona.

Anche se era uno dei volti nuovi della trasmissione, Manuel era riuscito a conquistare in poco tempo le simpatie dei telespettatori. Per questo motivo, la sua scelta di abbandonare “Uomini e Donne“, rinunciando a corteggiare Ludovica Valli, ha lasciato interdetta la produzione del programma. Dietro questa scelta sofferta c’è però una spiegazione: nonostante il look stravagante e i suoi tatuaggi, Manuel ha un carattere molto riservato e non ha mai parlato davanti alle telecamere delle condizioni di sua madre, da tempo ricoverata in ospedale.

Il suo progetto, stando a chi lo conosce bene, era quello di riuscire a sedurre la tronista emiliana nell’arco di poche puntate e poi di lasciare “Uomini e Donne” per tornare a starle vicino. Tuttavia, le resistenze di Ludovica, attratta maggiormente da Fabio Ferrara, e alcune incomprensioni avute con la ragazza l’hanno convinto a desistere. La De Filippi e il pubblico in studio hanno così accolto a malincuore il suo annuncio ma, in seguito, si sono complimentati con Manuel e gli hanno tributato un lungo applauso.

In futuro ci sarà la possibilità di rivedere Vallicella a “Uomini e Donne”, magari nelle inedite vesti di tronista? In attesa che il ragazzo risolva i suoi problemi personali, i suoi fans se lo augurano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *